venerdì 25 giugno 2010

Giovani: l'opportunità dal mondo dei Forum Giovanili

pubblicato su Lu Bannaiulu. 

I giovani rappresentano da sempre il futuro di ogni società, da sempre l’elemento sul quale spesso si fanno campagne elettorali e si individuano grandi speranze nei piani del sistema politico italiano.
Ma come possono i giovani diventare elementi attivi e partecipare in maniera concreta alla vita delle istituzioni del proprio paese? C’è l’effettiva volontà da parte del mondo istituzionale, ma soprattutto da parte degli stessi giovani di essere elemento fondamentale nella presa delle decisioni che li riguardano?
Ebbene la nostra Regione, in questo senso è un fiore all’occhiello in tutta Italia, perché i giovani hanno a disposizione un importante strumento di partecipazione alla vita della comunità e delle istituzioni: il Forum dei Giovani. Esso è un organismo istituito in quasi la metà dei Comuni della Provincia di Avellino, e del quale esiste un coordinamento provinciale, un forum regionale e nazionale.
Organismi nati non grazie ad una legge del nostro Stato, della nostra Regione o della nostra Provincia, ma bensì perché esiste una Carta europea della partecipazione dei giovani alla vita locale e regionale alla quale tali organismi si ispirano e sulla quale si sono istituiti: ancora una volta l’Europa è più vicina di quanto possiamo pensare.
Il Forum dei Giovani, infatti, nasce dall’interpretazione dell’art. 59 al Titolo III della suddetta Carta: “Un’effettiva partecipazione dei giovani alla vita locale e regionale deve basarsi sulla consapevolezza da parte di questi ultimi dei mutamenti sociali e culturali in corso all’interno della loro comunità, il che esige l’esistenza di una rappresentanza permanente o di una struttura del tipo consiglio, parlamento e forum dei giovani.”. Il Forum, infatti, è un organismo di partecipazione a carattere elettivo che si propone di avvicinare i giovani alle Istituzioni e le Istituzioni al mondo dei giovani. Scopo del Forum è quello di entrare in contatto con le Istituzioni territoriali, conoscerle e relazionarsi con le stesse, apportando idee, proposte e suggerimenti.
I Forum rappresentano tutto il mondo giovanile del proprio Comune e portano le esigenze della comunità giovanile a chi è di competenza all’interno delle istituzioni, avendo anche la possibilità di progettare in maniera autonoma rispondendo a differenti tipologie di bandi sia a carattere provinciale che regionale, fino al livello europeo.
Il buon funzionamento di un Forum però si basa su una forte motivazione da parte dei giovani ad istituirlo, ma anche e soprattutto sulla volontà delle istituzioni a credere nei propri giovani senza condizionarli politicamente.
A Caposele coordino il Forum dei Giovani da 2 anni e abbiamo portato avanti iniziative e progetti sia da soli che in rete con altri Forum, a partire dal movimento “Primaverahirpinia” (nato da un’idea del Forum dei giovani di Morra de Sanctis e appoggiato da tutti i Forum dell’Alta Irpinia), costituitosi in occasione della protesta per la discarica sul Formicoso dal quale sarà realizzato un film, fino all’apertura del Centro di Aggregazione Giovanile a Caposele, nel quale abbiamo collaborato con le istituzioni all’organizzazione.
Un’opportunità di partecipazione concreta che mi auguro possa svilupparsi anche nel vostro Comune, essendo strumento di confronto, ma soprattutto produttivo d’eccellenze all’interno della comunità.

Nessun commento:

Posta un commento